Vorrei diventare donatore

/Vorrei diventare donatore
Vorrei diventare donatore2018-11-14T13:23:22+00:00

Benvenuta, benvenuto!

 Se sei qui devi aver pensato che ti piacerebbe cominciare a donare. Qualunque sia la motivazione che ti spinge, sappi che la tua è una decisione che salva la vita a molte persone, o la migliora sensibilmente. Ci sono alcune cose che vogliamo dirti. I tuoi dubbi, i tuoi interrogativi e (perché no) i tuoi timori sono tutti legittimi. Siamo qui apposta. Se non trovi quel che cerchi in questa sezione puoi scrivere al nostro medico o al nostro staff.

Hai un’età tra i 18 e i 65 anni, il tuo peso è almeno 50 kg e godi di buona salute Leggi di più

La tua salute è sempre monitorata, nella giornata della donazione hai diritto al riposo retribuito e la colazione… la offre Avis! Leggi di più

È molto comune anche fra i donatori ce l’hanno. Ma il personale dei centri raccolta sa come fare per metterti a tuo agio Leggi di più

Compila il modulo e ti contatteremo dall’Avis più vicina per prenotare la tua prima visita Leggi di più

Non solo trapianti e incidenti stradali: ecco cosa sono, a cosa servono, come vengono utilizzati in medicina trasfusionale, per i farmaci salvavita e per tutte le altre applicazioni terapeutiche Leggi di più

Se hai altri dubbi di natura medica, la dott.ssa  Fiorella Scognamiglio ti risponde Leggi di più

Su sangue e plasma se ne sentono di tutti i colori. Per difendersi dalle fake news le parole d’ordine sono informarsi, verificare, segnalare Leggi di più

Cerca la tua Avis tra le nostre 335 sedi, o un centro di prelievo su tutto il territorio dell’Emilia-Romagna Leggi di più

I gruppi sanguigni sono quattro: A, B, AB e 0 (zero); vi è poi il cosiddetto fattore Rh positivo o negativo, che ne determina otto varianti principali: A+, A-, B+, B-, AB+, AB-, 0+ e 0-. Ogni donatore conosce il proprio gruppo, ma cosa differenzia un gruppo da un altro? Leggi di più 

Viva i tatuaggi e i piercing dei donatori di sangue e plasma! Purché siano fatti da professionisti e in locali idonei. È sufficiente sospendere la donazione per 4 mesi, in assenza di complicanze o infezioni. Leggi di più 

Prenotando ci permetti di raccogliere plasma o sangue nelle quantità e nei momenti in cui serve di più, e predisporre il numero di medici e personale adeguato all’affluenza giornaliera Leggi di più

Una rete organizzata pianifica bisogni e utilizzi in tutta la regione: con una donazione puoi aiutare fino a tre personeLeggi di più 

Ogni donatore e ogni ricevente ha una storia da raccontare. Sono storie bellissime di vite allacciate Leggi di più

Uno stile di vita sano e una corretta alimentazione sono requisiti fondamentali per la donazione Leggi di più

Con qualche piccola accortezza anche chi ha una dieta particolare può donare sangue e plasma Leggi di più

Non si dona solo il sangue, esistono altre donazioni. Il dono di sé non è solo una pratica, è un modo speciale di vivere nella comunità.  Leggi di più

La colazione è il pasto più importante, anche nel giorno della donazione! Evita i grassi e bevi tanta acqua Leggi di più 

In molte sedi è possibile effettuare anche la donazione pomeridiana, ecco alcuni consigli per una corretta alimentazione nella giornata del dono Leggi di più

Per donare non conta quale sia il tuo orientamento sessuale, ma la stabilità del tuo rapporto. Se hai cambiato partner devi attendere per 4 mesi per poter donare. La legge italiana non discrimina tra omosessuali ed eterosessuali, ma il principio di precauzione richiede che il partner sessuale sia stabile nel periodo che precede la donazione di sangue e plasma. Leggi di più

L’Italia è uno dei pochi paesi a non fare alcuna distinzione tra donatori omosessuali e eterosessuali. È smentito dai dati che ci sia un’incidenza nella trasmissione del virus HIV maggiore tra omosessuali rispetto agli eterosessuali: ciò che fa la differenza è il comportamento sessuale a rischio e non il sesso del partnerLeggi di più