Le Avis dell’Emilia-Romagna ospitano “Reti Solidali. Le nuove rotte del volontariato del dono”: 84a Assemblea Generale di AVIS, al Palazzo dei congressi di Riccione dal 17 al 19 maggio.

Ispirato alla riforma del Terzo Settore, che ha introdotto la nuova figura delle reti associative, il titolo assembleare sarà al centro della relazione introduttiva del presidente nazionale, Gianpietro Briola, e degli interventi delle delegazioni regionali. In riviera romagnola arriveranno oltre 1.000 tra delegate e delegati in rappresentanza di 1.300.000 donatori di sangue e 3.400 sedi distribuite su tutto il territorio. Per 3 giorni, il Palazzo dei congressi affronterà dibattiti sulle sfide presenti e future dell’associazione, in ambito trasfusionale, sanitario e sociale.

A fare gli onori di casa sarà – come da tradizione- il Presidente di Avis Emilia-Romagna Maurizio Pirazzoli, che si dice particolarmente soddisfatto di ospitare in regione un’Assemblea che ha il Terzo settore come tema centrale perché, spiega: “In regione il volontariato è uno straordinario generatore di qualità della vita, di coesione sociale e di salute diffusa“. Tra i saluti istituzionali, quello del sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle politiche sociale Claudio Durigon e del presidente della regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini. Interverranno inoltre il presidente della Provincia di Rimini, Riziero Santi, la sindaca di Riccione Renata Tosi, il prefetto di Rimini Alessandra Camporota e il vicepresidente della commissione Igiene e Sanità del Senato Stefano Collina.

Nella giornata di domenica l’Assemblea dialogherà con Claudia Fiaschi (portavoce del Forum terzo settore) e Massimo Giusti (segretario generale degli ONC dei CSV) e approfondirà il tema della disabilità, con le interviste – di Elisabetta Soglio (direttrice Corriere della sera – Buone Notizie) – allo scrittore Iacopo Melio e al campione di sci nautico Daniele Cassioli.

L’84a Assemblea si concluderà domenica con le votazioni sui bilanci e la diffusione dei dati ufficiali relativi al 2018 su donatori e donazioni di sangue. In collaborazione con l’Ordine dei giornalisti dell’Emilia-Romagna, nella mattina del 17 maggio AVIS ha organizzato un corso di formazione per giornalisti (con crediti) e comunicatori associativi sul tema: “Il volontariato delle donazioni di sangue, organi e midollo: problematiche della comunicazione scientifica e sociale”.

Per la serata di sabato, sulla terrazza panoramica del Centro Congressi, Avis Emilia-Romagna organizza una serata di danze, aperta a tutti, con l’Orchestra Mirko Casadei.